Category Archives: Matteo Trotta

Expo 2015 presentato il primo Infopoint

infopoint_expo-2

Nasce Expo Gate, il primo punto informazioni dell’esposizione Universale di Milano, che sorgerà in Largo Cairoli.

Apprezzato per l’armonia con cui unisceal. sistema monumentale del Castello sforzesco, Expo Gate, proposto da Scandurra studio, diventerà il primo punto informativo dell’ Expo di Milano, porta di accesso del mondo delle opportunità e alle sfide aperte dal tema “Nutrire il pianeta energia per la vita” L’infopoint sorgerà in Largo Cairoli  (via Beltrami ) e sarà un luogo di incontro, in cui ritrovarsi per partecitare a eventi o scoprire le principali novità che ha in serbo questo importante evento  internazionale.

Al concorso  a invito per la progettazione del padiglione installazione temporanea infopoint 2015, lanciato dalla Triennale di Milano su incarico di Expo 2015 S.p.a. hanno risposto 25 studi di architettura.

articolo scritto da : Redazione ImpresaCity del 13/04/2013

le banche non prestano soldi a imprese e famiglie

banche e prestiti

La crisi economica non accenna a diminuire: il Pil nel 2012 ha subito una flessione del 2,4% rispetto al 2011, mentre i consumi sono calati dell’8%. Situazione drammatica anche sul fronte della disoccupazione: ad ottobre 2012 la platea dei senza lavoro siamo ,a quasi 3 milioni di disoccupati ,il dato più alto dal gennaio 2004.

In tutto questo si inserisce la stretta creditizia che sta affliggendo famiglie ed imprese.

Secondo il Centro Studi dell’Associazione delle Pmi il fatto che le banche abbiano chiuso i “rubinetti” ha sottratto ben 38 miliardi di euro alle imprese e alle famiglie, mentre sono aumentati di circa 20 miliardi gli importi erogati alla Pubblica Amministrazione.

Più in dettaglio le erogazioni su base annua sono diminuite del 2,5%, passando dai 1.512,5 miliardi del 2011 ai 1.474,7 miliardi del 2012. Le imprese sono quelle che hanno pagato il conto più salato per la mancanza di ossigeno dalle banche, registrando un calo del 3,3%. Stesso discorso per i mutui, che sono calati di 2 miliardi di euro.

MORIRE DI BUROCRAZIA

il labirinto burocratico

Ogni giorno chiudono oltre 1.000 aziende in Italia, la colpa non è soltanto della crisi economica, la burocrazia fa la sua parte.

Ogni gono  la burocrazia, in particolare quella degli uffici Comunali, fa i suoi disastri, è difficile “per una persona normale “ districarsi nella giungla di leggi, leggine, adempimenti ed altro.

Ci si mettono anche i funzionari a complicare le cose,  rallentando il rilascio di autorizzazioni, di aperture di posizioni, a volte sei costretto a girare per ore alla ricerca di un ufficio, molti “addetti ai lavori”,  non sanno cosa serve all’imprenditore, di quali documenti ha bisogno per fare una pratica.

come iniziare un’attività di successo

Characteristics-of-Successful-Entrepreneurs-Global

Oggi sui siti Internet o sui Blog si trova di tutto, giustamente tutti hanno la possibilità di dire la loro opinione in merito ad un argomento. Ci sono molti che si spacciano per professionisti nella organizzazione o gestione di un ‘impresa. Ho letto ultimamente un blog dove davano consigli su come avviare un’attività.

Tanta teoria, forse troppa. Cose ovvie, lette su libri o apprese in vari corsi di formazione. Un esempio: come avviare un negozio, liberamente o in franchising.