Category Archives: Commercio

Diventa imprenditore commerciale.

Diventare un imprenditore commerciale è abbastanza semplice. Si parte con poco e si può arrivare lontano.

Oggi voglio presentare un giovane imprenditore che ha voluto impegnarsi in proprio, Paolo.

SEGUI IL VIDEO:

Regime dei contribuenti minimi, per agevolare le start-up.

regime dei contribuenti minimi

Se avvii una nuova impresa, puoi usufruire del regime agevolato dei contribuenti minimi.

Rientrano nel regime dei “minimi” le imprese individuali e i professionisti che:

Nell’anno precedente e nel triennio precedente non hanno effettuato acquisti di beni strumentali per un ammontare superiore a 15.000 euro (per quelli utilizzati soltanto in parte nell’ambito dell’attività di impresa o di lavoro autonomo si considera un valore pari al 50% dei relativi corrispettivi)

  1. Hanno conseguito ricavi o compensi non superiori a 30.000 euro.

  2. Non hanno avuto lavoratori dipendenti o collaboratori (anche a progetto)

  3. Non hanno effettuato cessioni all’esportazione.

  4. Non hanno erogato utili da partecipazione agli associati con apporto di solo lavoro.

  5. Le imprese individuali e i professionisti che iniziano l’attività e presumono di rientrare nelle condizioni di cui ai punti 1) e 2).

Dipendenti pubblici sotto organico e sottopagati

dipendenti-pubblici

Molti imprenditori si lamentano della scarsità dei servizi che sono offerti dalle Pubbliche amministrazioni, ma basta fare un giro negli uffici pubblici di qualsiasi comune per vedere la situazione:

Uffici intasati di pratiche da evadere e magari “solo una persona ” ad assolvere quel compito.

Sicuramente non ce la farà mai, ed è per questo che ci troviamo nella situazione assurda che gli enti comunali chiedano agli operatori commerciali di esibire un’autorizzazione, una licenza, una concessione, che non è stata mai rilasciata dal Comune.

Non e’ la politica o gli enti a dare Certezze alle Piccole Imprese

piccole imprese

E’ abbastanza desolante girare per Milano, piuttosto che Torino, o un’altra Città Italiana  e vedere vie che prima erano illuminate da centinaia di Insegne di negozi che ravvivavano le vie e la città, solo banche, qualche agenzia immobiliare, e vendo oro.

La desolazione più totale, saracinesche abbassate, una serie di cartelli “vendesi ” o “affittasi”una situazione irreale, le cause le conosciamo tutti, sono note:

  1.  La crisi economica.

  2.  Il mancato finanziamento alle imprese e alle famiglie.

Una situazione ancora peggiore della crisi del ventinove, dove ci sono voluti molti anni per ripristinare l’economia Americana e Mondiale.

Camera di Commercio di Monza 250 mila euro per giovani idee creative

giovani imprenditori

Milano, 15 A.R. (Adnkronos/Labitalia) – Al via da oggi il bando ‘Cre-Attivi’, promosso dalla Camera di commercio di Monza e Brianza, che ha stanziato 250mila euro per sostenere le giovani imprese e gli aspiranti imprenditori nei settori culturali e creativi della Brianza.

Il bando si colloca all’interno della linea strategica ‘Innovazione e impresa’ del distretto culturale evoluto, che vede come capofila la Provincia di Monza e Brianza, uno dei sei distretti sostenuti dal progetto Distretti culturali ideato e realizzato da Fondazione Cariplo, con il duplice obiettivo di valorizzare il patrimonio culturale e di promuovere lo sviluppo del territorio, attraverso un sostegno di quasi 4 milioni di euro solo sul territorio Brianzolo.